Concorso intercircoli – “Il portfolio”

Riceviamo da Antonio Grassi il seguente messaggio:

“Cari amici
vi invito a farmi avere il materiale dei vostri soci per la prova a
portfolio entro il 22 novembre, data nella quale sarà effettuata la giuria.
Confermo la serata comune per il 29 novembre a Sesto.
Cordiali saluti
Antonio Grassi”

4 risposte a “Concorso intercircoli – “Il portfolio””

  1. Considerando che di solito stampo all’ultimo minuto…..ho una settimana di tempo in meno! Questa nn ci voleva… 🙁

  2. Il sistema di Sesto sulla giuria dei portfolio mi lascia molto perplesso,
    non tanto per la classifica ma sul metro di giudizio…

    L’intento del nostro concorso e ribadisco nostro era quello di impegnarci a
    fotografare per nostra soddisfazione e per crescere

    Ora una giuria al buio cosa ci da… non possiamo nemmeno raffrontare i lavori
    in generale, avremo solo l’occasione di vedere ciò che altri hanno deciso, forse
    senza sapere nemmeno chi sono e che metro di giudizio hanno usato…

    Penso che a queste condizioni non parteciperò.

  3. Il sistema delle giurie mi ha lasciato perplesso sin dal mio primo concorso intercircoli, l’anno passato. Quello che mi ha messo in difficoltà è lo scoprire i criteri di giudizio dopo che i giudizi sono stati espressi. Il fatto che la giuria si riunisca in privato, visto che siamo tra gente che partecipa per hobby, non mi preoccupa: sono certo che siamo tutti in perfetta buona fede e la riunione privata serve solo ad essere più efficienti. Quello che vorrei sapere invece, prima di scegliere una foto da presentare, è sulla base di quali criteri verrà giudicata. Il giudizio è inappellabile, ma il giudice deve avere delle regole condivise da applicare, poi le applica a modo suo. Se non si parte da questa base, il concorso non mi fa imparare nulla. A questo punto tanto vale partecipare a un qualunque concorso a tema libero!
    Possiamo provare, per l’anno prossimo, a proporre una griglia condivisa con tre, quattro aspetti da valutare? esempio: qualità tecnica, aderenza al tema, equilibrio compositivo, equilibrio cromatico, grado di innovazione/creatività

    altre idee?

    Ranz

  4. Sono d’accordo, comunque mi piacerebbe anche vedere le opere di tutti e non solo quelle “estrapolate” dalla giuria

Lascia un commento